Media
Home  >>>  Media  >>> 
Millenial come uomini e donne possono creare nuova cultura HR

Dicembre 2017


Di seguito l'abstract del'articolo scritto da Pierluigi Richini, Responsabile Studi e Formazione Quadrifor su Sviluppo & Organizzazione

La generazione dei Millennial, ovvero di coloro che sono nati tra il 1981 e il 1995, rappresenta la quota più rilevante della forza lavoro negli Usa, determinando una significativa attenzione delle imprese e della ricerca nel valutarne l’impatto sui modelli di gestione delle Risorse Umane. In Italia, anche in ragione di un rallentato ricambio demografico, non si dispone di un patrimonio di informazioni utile alla comprensione dei fenomeni. In questo articolo si farà riferimento ai soli contributi scientifici, a fronte di una pubblicistica non accurata e talvolta ancorata a pregiudizi. L’elaborazione di policy che tengano conto delle caratteristiche e delle aspettative dei Millennial e, in particolare,delle donne Millennial, possono contribuire a creare una nuova cultura di gestione delle Risorse Umane, maggiormente in linea con le istanze dettate dalle più generali trasformazioni sociali, economiche e produttive.

Allegati