Home  >>> 

Privacy

Informativa fornita ai sensi dell’Art.13 e 14 del Reg.UE 2016/679 (di seguito GDPR)

Quadrifor, l’Istituto Bilaterale per lo sviluppo della formazione dei Quadri del terziario, è stato costituito nel 1995 sulla base dell'intesa contrattuale sottoscritta da Confcommercio e Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, UilTucs-UIL.

In base al vigente CCNL del Terziario (artt. 109 e 110) l'Istituto promuove iniziative di formazione in aula e a distanza, nonché di informazione indirizzate allo sviluppo delle conoscenze e competenze professionali dei Quadri del Terziario. Tale attività è realizzata attraverso:
  • la promozione di corsi, seminari, ricerche, convegni e workshop
  • un’offerta formativa in aula di Corsi e Percorsi di formazione tecnica e manageriale
  • un’offerta formativa E-learning
  • progetti formativi aziendali e interaziendali finanziati
  • ricerche inerenti al campo della formazione professionale, al ruolo e la figura del Quadro, alle competenze strategiche ed alle esigenze formative

Da tale missione istitutiva discendono i seguenti elementi cardine di questa informativa privacy:

1. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
- tutti i dati sono trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato, nel rispetto dei principi generali previsti dall’Art.5 del GDPR;
- specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti, o non corretti e accessi non autorizzati. Quadrifor ha adottato una sua politica della sicurezza delle informazioni, consultabile scaricando l’allegato in fondo a questa pagina.
- il Titolare del Trattamento è la scrivente Società QUADRIFOR con sede in Roma, Via Cristoforo Colombo, 137 - CAP 00147 in persona del legale rappresentante e Presidente Rosetta Raso (riferimenti alla pagina contatti)
- Il Responsabile del Trattamento per l’esercizio dei diritti degli interessati è il Direttore Quadrifor, Roberto Savini Zangrandi, domiciliato per questo incarico presso la Sede legale e operativa di QUADRIFOR e contattabile all’indirizzo di posta elettronica direzione@quadrifor.it oppure ai seguenti recapiti telefonici: Tel. (+39) 06 5744304 Fax al numero (+39) 06 5744314.
- il Titolare del Trattamento ha provveduto a nominare un Responsabile della Protezione dei Dati/Data Protection Officer (d’ora in poi DPO) nella persona di Luigi Viscione, della società MICSAR S.r.l. contattabile ai riferimenti: Tel. (+39) 06 5744304, Email l.viscione_rpd@quadrifor.it.
- È possibile rivolgersi al DPO per esercitare tutti i diritti previsti dagli art.15-21 del GDPR (diritto di accesso, di rettifica, di cancellazione, di limitazione, di portabilità, di opposizione), nonché revocare un consenso precedentemente accordato; in caso di mancato riscontro alle loro richieste, gli interessati possono proporre un reclamo all’Autorità di controllo per la protezione dei dati personali (GDPR – Art.13, comma2, lettera d).
- I Dati conferiti non saranno diffusi, e potranno essere comunicati esclusivamente a soggetti che operano in nome e per conto di QUADRIFOR in relazione alle iniziative e/o ai servizi richiesti, nonché in forma aggregata, al fine di elaborare indagini e rilevazioni sulla evoluzione del ruolo, competenze e formazione dei quadri del settore, sull’occupazione degli stessi, su progetti professionali di formazione, aggiornamento e riqualificazione, anche con riferimento a nuove professionalità.

2. TIPI DI DATI TRATTATI
a) Dati ricevuti dalla sua azienda
Sono i dati che la sua azienda fornisce per rendere possibile l’iscrizione a Quadrifor, in ottemperanza al CCNL del Terziario vigente. Vengono richiesti obbligatoriamente (pena l’impossibilità di completare il processo di iscrizione) cognome, nome, codice fiscale, sesso, data di nascita, data di assunzione, e-mail, indirizzo, comune, provincia e regione residenza, comune, provincia e regione nascita, titolo studio, tipo qualifica (mansione). Sono invece facoltativi, i numeri di telefono.
b) Dati di navigazione sul sito WEB
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del nostro sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero – attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi – permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste (tipicamente le pagine WEB di questo sito), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
c) Dati forniti volontariamente dall'utente
Si tratta dei dati forniti compilando sul sito web dei moduli per:
- la richiesta di contatto,
- l’iscrizione ad eventi o a corsi
- la richiesta di iscrizione all’area riservata Quadri
- la richiesta di iscrizione per le nuove Aziende
- la richiesta di iscrizione alla newsletter Quadrifor
- l’impiego del Competence Tool
- le risposte a questionari statistici
Inoltre, si tratta dei dati inviati a mezzo posta elettronica e/o ordinaria agli indirizzi indicati sul nostro sito web. Tale azione comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
Qualora il mittente inviasse il proprio curriculum per sottoporre la propria candidatura professionale, esso rimane l’unico responsabile della pertinenza ed esattezza dei dati inviati. Si segnala che eventuali curriculum sprovvisti dell’autorizzazione al trattamento dei dati saranno immediatamente cancellati. In ogni caso Quadrifor renderà specifica informativa al momento del primo contatto (art. 111 bis del Codice della Privacy).

3. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E MISURE DI SICUREZZA
I Dati Personali sono trattati con strumenti automatizzati e non, per il solo tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Possono venire a conoscenza dei Suoi dati personali i dipendenti o i partner tecnologici esterni appositamente incaricati quali responsabili del trattamento e che consentono al Titolare di erogare i servizi forniti tramite il sito, ivi compresi i fornitori di soluzioni software, web application e servizi di storage erogati anche tramite sistemi di Cloud Computing e utilizzati a questo fine.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti e accessi non autorizzati. La trasmissione dei dati forniti volontariamente dall’utente mediante compilazione dei campi che compongono i form presenti sul sito sono gestiti con tecnologia SSL che codifica le informazioni prima che queste vengano scambiate via Internet tra l'elaboratore dell'utente e i sistemi centrali del Titolare, rendendole incomprensibili ai non autorizzati e garantendo in questo modo la riservatezza delle informazioni trasmesse.
Nel caso di effettuazione di ricerche statistiche si precisa che:
- esse sono tipicamente a campione
- i dati raccolti in sede di intervista vengono elaborati in maniera aggregata e non più riferiti alla singola persona
- le risposte alle interviste vengono conservate in forma anonimizzata (in modo cioè di non poter risalire più al singolo interessato) ai fini di successive correlazioni statistiche
- tali indagini vengono affidati a primari aziende incaricate come responsabili del trattamento

4. DESTINATARI E LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti dei suoi dati personali hanno luogo presso la sede Quadrifor e/o presso i fornitori scelti da Quadrifor che trattano i dati in qualità di responsabili o titolari autonomi.
Tali fornitori svolgono servizi di:
- Gestione del sistema informativo e del sito web
- Somministrazione di formazione in aula o in modalità e-learning
- Organizzazione e gestione di ricerche statistiche

Tutte le attività sopra descritte sono relative esclusivamente alle finalità istitutive di Quadrifor.
I dati sono curati solo dal personale di Quadrifor e/o dei suoi fornitori a ciò debitamente formato ed autorizzato; Non è previsto il trattamento dei suoi dati in paesi extra-UE.

5. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
Le finalità del trattamento sono quelle riferite alle attività elencate nell’introduzione di questa informativa, nonchè le attività amministrative correlate.
  • promozione di corsi, seminari, ricerche, convegni e workshop
  • garantire la formazione in aula e in modalità E-learning
  • effettuare ricerche inerenti al campo della formazione professionale, al ruolo e la figura del Quadro, alle competenze strategiche ed alle esigenze formative
  • gestire il rapporto di iscrizione in adempimento degli obblighi derivanti da leggi, regolamenti, dal CCNL e dallo Statuto e dal Regolamento di Quadrifor, inclusi quelli relativi all'incasso, verifica e registrazione dei contributi versati e al recupero, presso le Aziende, di quelli dovuti;
  • adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili in relazione al rapporto di Quadrifor con gli iscritti e le Aziende associate;
  • gestione dei dati personali per l'iscrizione all’Area Riservata Quadri;
  • invio di newsletter, riviste e pubblicazioni varie o di comunicazioni inerenti le iniziative Quadrifor.
     
La base giuridica è l’esecuzione di un contratto (art. 6.1.b del GDPR), nella fattispecie il CCNL del Terziario.
Quadrifor non tratta dati che non siano strettamente necessari alle finalità sopra elencate.

6. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Il mancato conferimento dei dati richiesti come obbligatori comporta per il Titolare l'impossibilità di consentire l’accesso ai servizi.

7. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Dati dell’associato: il Titolare tratterà i dati riferiti all’attività associativa (ivi compresi dati anagrafici, iscrizione ad eventi, corsi, newsletter, impiego del Competence Tool) per tutto il periodo di tempo in cui l’interessato è iscritto a Quadrifor, a meno che non abbia richiesto la cancellazione fatti salvi gli obblighi di conservazione ai sensi di legge e regolamenti applicabili all’erogazione di prestazioni previdenziali e assistenziali da parte del Titolare. I dati vengono conservati per un ulteriore anno dalla cessazione dell’iscrizione e successivamente anonimizzati (per realizzare eventuali ricerche statistiche).
Dati di navigazione sul sito WEB: sono di norma conservati per un periodo non superiore ad un mese, a eccezione di eventuali prolungamenti connessi ad attività di indagine.
Dati di contatto inseriti sul sito WEB: per i tre mesi successivi alla richiesta di contatto, salvo che non si tratti di Quadri iscritti, per i quali vale ovviamente la regola iniziale.
Curriculum ricevuti: due anni

8. DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione).

Il diritto di revoca
Gli interessati hanno il diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

Le istanze in merito ai propri diritti possono essere presentate contattando il Titolare del trattamento o il DPO agli indirizzi sopra riportati.

I diritti di Reclamo
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (www.gpdp.it - www.garanteprivacy.it), come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).
Il termine per la risposta all’Interessato è di trenta giorni, estendibile fino a tre mesi in casi di particolare complessità; in questi casi, il Titolare fornisce almeno una comunicazione interlocutoria all’interessato entro il termine di trenta giorni.
L’esercizio dei diritti è, in linea di principio, gratuito; il Titolare si riserva il dritto di chiedere un contributo in caso di richieste manifestamente infondate o eccessive (anche ripetitive), anche alla luce delle indicazioni che dovessero essere fornite dal Garante Privacy.

Allegati